Archive for the 'projects' Category

Arthur Benjamin e la Matemagia

Tuesday, September 1st, 2009

Il mondo della traduzione linguistica mi ha sempre affascinato. Da quando ho letto Le Ton Beau de Marot di Hofstadter, poi, ho deciso che avrei dovuto trovare qualche modo per mettermi alla prova.

Un’ottima occasione è arrivata dal TED Open Translation Project, che si affida alla comunità per produrre sottotitoli multilingua dei i video della conferenza (non serve che vi spieghi cos’è TED, vero? ;)).

Questo è il primo video che ho tradotto (attivate i sottotitoli in italiano). Fatemi sapere che ve ne pare ;)

ZenphotoPress 1.6

Monday, August 31st, 2009

Ho appena rilasciato ZenphotoPress 1.6.

I cambiamenti più significativi:

  • Supporto per Zenphoto 1.2.6
  • Supporto per le widget di WordPress 2.8: è possibile aggiungere più di una widget di ZenphotoPress alla sidebar
  • Fix di sicurezza: le immagini contenute in album non pubblicati o privati non vengono più mostrate
  • Supporto per i sub-album: la lista degli album ora mostra un albero, così è più facile vedere quali sono quelli annidati

Come sempre, fatemi sapere se qualcosa non funziona :)

5×15 in Tokyo

Thursday, August 20th, 2009

Chi mi conosce di persona lo sa da tempo: sono due anni che la meno col libro che stiamo scrivendo sulla nostra vacanza in Giappone.

Beh, finalmente il libro è pronto. Dateci una sbirciata su 5×15.in/tokyo, io intanto vi aspetto qua.

Rieccoci. Che ve ne pare? :)

Il libro è un vero e proprio libro: con la carta, l’inchiostro e tutto. E’ stato pensato così fin da subito, approfittando dei costi contenuti della stampa on-demand su Lulu. Se per qualche motivo volete leggerlo anche voi in formato fisico, potete acquistarlo per 32$ (che sono i costi di Lulu: noi ovviamente non ci guadagnamo nulla).

In alternativa, c’è anche una versione in PDF (4.2Mb) con la stessa impaginazione del libro. Non è la stessa cosa (ve lo dico perché il libro ce l’ho in mano ora :D) ma mi pare comunque un ottimo compromesso.

Cosa troverete leggendolo? Un sacco di cose, tra cui: vecchine ubriache che demoliscono locali, musei con un gran tempismo, il miglior ramen del giappone e la bellezza di sedici nani. Biancaneve, vai a nasconderti :D

~

Per celebrare il lancio del sudato volume, dal 1 agosto stiamo twittando la nostra vacanza come se fossimo nel 2007, durante il viaggio. Potete leggere tutti i tweet delle scorse due settimane sul nostro 5×15 in Twitter.

5×15 – Tweet dal passato profondo

Tuesday, August 4th, 2009

4 agosto 2007. Esattamente due anni fa partivo per il Giappone con un gruppo di 4 amici.

4 agosto 2009. Il viaggio ricomincia con 5×15 su Twitter.

Di che si tratta?

Quando osserviamo le stelle, la loro distanza fa sì che riceviamo la luce che hanno emesso migliaia di anni fa. Immaginate più o meno la stessa cosa: due anni fa dei tweet hanno iniziato il loro viaggio dal Giappone e stanno arrivando a noi soltanto ora.

Se volete seguire la nostra vacanza (e secondo me sarà interessante ;)) potete fare il follow dell’account di 5×15. Buon ascolto!

Un Jobs al giorno toglie la mela di torno

Tuesday, June 24th, 2008

In questi miei primi giorni da utente Mac sto scoprendo un sacco di particolari del mondo Apple che mi erano sconosciuti. E’ un processo di scoperta estremamente interessante e gratificante: non mi succedeva da anni di dover esplorare un nuovo sistema da zero ed ogni piccola scoperta mi sembra un evento.
Mi perdonino quindi gli utenti Apple di lunga data, se dico ovvietà ;)

Parlando con un collega di tastiere Apple – e della mia difficoltà ad abituarmi alle nuove shortcuts – siamo arrivati a chiederci come mai lo stiloso tastino con la mela fosse stato sostituito da un ben più prosaico “command”: una scelta di termini e simboli più adatta all’approccio ingegneristico di Microsoft che non alla verve artistica di Apple.

Per capire come mai, Wikipedia mi ha riportato indietro fino al 1983. Nell’agosto di quell’anno, uno Steve Jobs visibilmente contrariato irrompe in uno degli uffici di Apple:

“There are too many Apples on the screen! It’s ridiculous! We’re taking the Apple logo in vain! We’ve got to stop doing that!”

Che era successo?
Il simbolo usato per le shortcut deve ovviamente essere mostrato sullo schermo in ogni posizione in cui si trova una delle shortcuts (guardate quante volte compare “Ctrl” nei menu di Windows) e Jobs pensava che usare il simbolo della Apple in maniera così massiccia fosse un danno di immagine per il logo.

Sarà che sono già stato preso dentro il reality distortion field, ma la cosa mi sembra abbastanza sensata :D

Immagine di Stefan Hartmann, CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike.

Ed eccoci alla 2.5

Sunday, April 13th, 2008

Ho appena aggiornato il blog a WordPress 2.5. Dal punto di vista dei visitatori la cosa è assolutamente invisibile, ma mi ha permesso di usufruire di alcune delle nuove feature introdotte nelle ultime release.

Per la gestione dei tags ho installato Simple Tags, una plugin assolutamente eccezionale, che mi ha consentito – tra le altre cose – di inserire nuovamente qualche decina di tags che la versione precedente di WordPress si era inspiegabilmente mangiata.

L’interfaccia di backend sembra notevolmente migliorata e la nuova versione dell’editor TinyMCE promette molto bene. Ora, se solo trovassi il tempo di rifare anche la grafica del frontend… :P

ZenphotoPress 1.4

Monday, April 7th, 2008

Ho appena rilasciato la versione 1.4 di ZenphotoPress: un update necessario per rendere la plugin compatibile con WordPress 2.5.

De-Mastellator

Monday, November 19th, 2007

De-MastellatorOgni volta che navigo su qualche sito di news mi capita di imbattermi in una notizia su Mastella. Inutile specificare che la notizia è sempre assolutamente superflua :D

Invece che lamentarmi ogni volta, ho deciso di creare un minuscolo script per Greasemonkey in modo da risolvere il problema: ecco quindi a voi il De-Mastellator!

Attenzione: può avere effetti collaterali sui soggetti naturalmente portati a prendersi troppo sul serio e su chi segue una dieta a scarso tenore di umorismo. Tenere fuori dalla portata dei politici.

ZenphotoPress 1.3

Wednesday, November 14th, 2007

Come forse ricorderete, ho dovuto abbandonare il nome ZenPress per la mia plugin WordPress+Zenphoto a causa di questioni di trademark.

Ho approfittato del rebranding obbligato per mettere mano al codice e rilasciare una versione compatibile con le ultime uscite in casa WordPress e Zenphoto (rispettivamente WP 2.3 e ZP 1.1).
Compatibilità a parte, l’unica modifica apportata serve a facilitare la configurazione della plugin (la cui semplificazione estrema è sempre stata tra i miei obiettivi).

Senza porre altro tempo in mezzo, eccovi quindi la pagina di ZenphotoPress.

Cease&Desist

Sunday, October 21st, 2007

Ho appena ricevuto una mail di Cease&Desist da una tale ZATZ Publishing, che sostiene di possedere i diritti del marchio ZenPress.

Come misura cautelativa ho disabilitato i download dalla pagina di ZenPress, ma ho intenzione comunque di approfondire la questione, prima di qualsiasi altra azione.